Nagios

Nagios è un tool di monitoraggio di sistemi sia per macchine Linux che per macchine Windows.

Permette di monitorare vari servizi (db Oracle, MongoDB, Tomcat, Weblogic, Apache e cosi via) sui sistemi remoti.

Esiste una versione gratuita chiamata Nagios Core, che è possibile usare e scaricare dal seguente indirizzo:

Nagios Core – Download

Invece la versione commmerciale è: Nagios XI (di cui non tratterò) e poi ci sono altri prodotti relativi a Nagios, a seconda di ciò che si vuole monitorare e usare sul seguente sito:

Altri Prodotti

Le sue caratteristiche per me essenziali sono:

  • versatilità
  • facile curva di apprendimento nel gestirlo e utilizzzarlo
  • possibilità di modificare in poco tempo i files di configurazione usati per i vari sistemi
  • console centralizzata dove guardare le varie segnalazioni riferite per hosts, servizi, o gruppi di servizi o hosts e cosi via

Nagios usa un set di plugins standard, già presenti e facilmente scaricabili ai seguenti url:

Nagios Exchange – Descrizione e download plugins

Plugins – Downdload in formato gz

e implementabili, che servono per poter creare e implementare i controlli sui vari servizi esistenti ad oggi attraverso dei files di configurazione con l’estensione .cfg. E’ possibile inoltre qualora necessario modificare questi plugins per crearne di nuovi o customizzabili, oppure crearne di altri.

Nagios_Core_4.0.8

La parte forse un pò complicata all’inizio è l’installazione su una macchina Linux (per una macchina Windows purtroppo non esiste Nagios Core che io sappia), in quanto necessita di vari pacchetti sw e se non si segue la procedura specifica cosi come è fatta, si può incappare in problemi dovuti a qualche pacchetto mancante. Risolto però il problema dell’installazione, si avrà alla fine la propria console Nagios accessibile con le credenziali da noi impostate, cosi come si vede nella seguente immagine:

Nagios_Core_Console

Si potrà quindi, incominciare a implementare ed attivare in poco tempo i controlli necessari e utili per i nostri sistemi da monitorare.

Questa è una breve introduzione a Nagios. Parlerò nei prossimi articoli più nel dettaglio, come usare Nagios e implementare qualche controllo di monitoraggio di solito utilizzato in ambito lavorativo.

Una risposta a "Nagios"

Rispondi

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.